FANDOM


ALONGI

Andrea Alongi (Parma, 19 dicembre 1991) è un personaggio virale del web italiano. È divenuto famoso su internet per via della sua testimonianza al processo per il Caso Bonsu.[1]

Il successo[1]

Alongi si era recato al Parco Falcone e Borsellino dove aveva comprato dell'hashish da uno spacciatore di colore. Poco dopo fu fermato dalla polizia e portato in caserma per testimoniare al successivo processo contro al pusher, vittima inoltre di insulti razzisti.

Diverse frasi assurde pronunciate da Alongi durante la sua testimonianza in tribunale furono estrapolate e trasformate in meme. In molti sospettano che durante il processo fosse sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Curiosità e guai legali

  • Iniziò a fumare marijuana a 12 anni.
  • Nel 2016, intervistato da Andrea Diprè, ha indicato Germano Mosconi come uno dei suoi idoli.[2]
  • Nel 2017 fu denunciato per aver camminato sulle strade di Parma con un coltello tra le mani.
  • Nel 2019 è stato arrestato per possesso di 114 grammi di hashish, ricevendo un anno e sei mesi di arresti domiciliari.[3]

Note

  1. 1,0 1,1 https://www.youtube.com/watch?v=mTh8P1dGZHM
  2. https://www.youtube.com/watch?v=40sjcgha-Po
  3. https://www.youtube.com/watch?v=B5Fc1AatPnk
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.