FANDOM


Markiplier La voce IlGattoSulTubo possiede citazioni non attendibili o senza fonte. Se vuoi aiutaci ad espanderla, ogni consiglio è accettato nei commenti.


ilGattoSulTubo, o semplicemente il Gatto, nome d'arte di Marco Gattuso (Padova, 26 giugno 1992), è uno youtuber italiano. Gestisce l'omonimo canale di gaming, caratterizzato da uno stile molto simile a quello di YotobiGames. Gestisce anche un canale dove ricarica le sue live di Twitch, chiamato ilGattoSuTwitch.

Il Gatto collabora spesso con altri youtuber, principalmente Yotobi, I Termosifoni e Farenz. Ha inoltre un canale Twitch in cui organizza due live al giorno. Collabora inoltre con Angolo di Farenz, il sito creato dal collega Farenz, per cui scrive alcuni articoli. Sebbene l'impronta del canale sia fortemente videoludica, il Gatto si è diverse volte dedicato a video a tema culinario (Guida in Cucina Nerd), vlog relativi a viaggi in compagnia dei Termosifoni, di amici, dei membri dell'Angolo e dello stesso Yotobi, con discreto numero di visual ciascuno.

Tra i suoi video più famosi vi sono i suoi gameplay di GTA V, realizzati in collaborazione con Yotobi, che in alcuni casi hanno superato le 300.000 visualizzazioni.

Storia

IlGattoSulTubo apre il suo canale il 6 dicembre 2012, ma i suoi primi video sono stati rimossi. Il primo video "semiserio", a detta del Gatto, nonché anche il più datato sul canale, risale al 16 gennaio 2013, ed è intitolato Vita Da Gamer. Il 15 marzo dello stesso anno sul canale viene caricato il primo video della serie Journey Gamer, dal titolo Journey Gamer: Mantova Comics & Games 2013. I primi video sul canale sono in genere molto corti e spesso improntati sullo stile di Farenz. Nonostante il Gatto giocasse in live già da tempo, il primo vero e proprio gameplay sul canale viene caricato il 15 agosto 2014, un video su Minecraft in collaborazione con CiccioGamer89 e I Termosifoni, chiamato Minecraft Termosifonico: Il Tuffo.

Il 17 dicembre 2014 viene caricato il primo video della serie TroppovecchioperquestaM***a, sottotitolato La MegaEvoluzione di Pokemon. La prima serie di gameplay sul canale è una serie di FarCry 4, iniziata il 23 gennaio 2015. Il 15 marzo 2015 viene pubblicato il video GTA V - Posso Indugiare in collaborazione con yotobi, che oltre ad essere uno dei video più visti del canale ha anche definito lo stile di gameplay attuale del Gatto, molto simile ai video di YotobiGames.

Il 3 settembre 2016 il Gatto apre il canale ilGattoSuTwitch, in cui vengono ricaricate le live svolte su Twitch a 24 di distanza da quando sono state svolte.

Il 18 luglio 2017 apre un nuovo canale in collaborazione con Yotobi, Il Tizio Qualunque e Simone Di Meo, di nome Brainstormers: il progetto, anticipato in piccola parte nel Journey Gamer 14- INvidiosi a Milano, si presenta come un vera e propria collaborazione tra gli youtuber già citati nella realizzazione di sketch comici generalmente ambientati nello studio comune con sede a Torino.

Il 31 marzo 2018 viene caricato il primo video della nuova rubrica Weekly Gatto, che consiste in una serie di Weekly Vlog incentrati sulla sua routine quotidiana.

Rubriche

  • Journey Gamer, rubrica in cui il Gatto filma i suoi viaggi per fiere o eventi;
  • TroppoVecchioPerQuestaM***a, una serie di vlog a tema videogiochi;
  • Awesome Mix e Awesome Twitch, video dove raggruppa le clip migliori dei suoi video e delle sue live;
  • Guida in Cucina Nerd, video in cui mostra diverse ricette culinarie ideate da lui.
  • Weekly Gatto, una serie di weekly vlog incentrati sulla routine quotidiana del Gatto.

Curiosità[1]

  • Il primo gioco mai giocato dal Gatto è Doom II, giocato attorno ai 4-5 anni, comprato inizialmente dal padre per se stesso.
  • La prima console del Gatto è stato il Game Boy Color .
  • La prima console che il Gatto ha comprato di tasca sua è stato il Nintendo DS.
  • La canzone usata nelle intro dei video è tratta dal videogioco Super Smash Bros. Melee.

Voci correlate

Note

  1. https://www.youtube.com/watch?v=bxV2qQJFFDw
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.