« È un crimine che ti sia concessa la libertà di parola »
(Scrauss su Paul Emiko [1])

Paul Emiko (,pol 'ɛmiko) è un personaggio di fantasia del canale StroncandoLOrrore, proiezione mentale dello youtuber Screammaker.

Apparso per la prima volta nel 2015 come simbolo del "fan scomodo", col tempo è diventato il più conosciuto comic relief del canale.

Concezione

Paul fu la seconda proiezione mentale ad apparire sul canale, come rappresentazione dell'utente polemizzante e poco acculturato (non a caso, infatti, Paul Emiko è omofono a "polemico"). Col passare degli anni il personaggio ha diminuito gli interventi polemici per passare a freddure e doppi sensi illogici.

Veste sempre allo stesso modo, con un cappello da pescatore e una giacca lanosa da pastore; il suo pesante abbigliamento lo rende il personaggio più difficile da interpretare, soprattutto nei periodi di calura estiva. [2]

Apparizioni

Paul Emiko apparve per la prima volta il 31 gennaio 2015, quando, all'inizio della stroncatura di Ripper – lettera dall'inferno, inveì contro Screammaker per aver osato sottostimare Wes Craven e Scream[3]. Da quel momento in poi, come le altre proiezioni mentali, è presente ad ogni stroncatura.

Caratteristiche

Paul ha una discreta cultura cinematografica, dimostrandosi appassionato a registi come Craven o ai classici horror e action degli anni '80 e '90 e ai film con Bud Spencer e Terrence Hill; d'altra parte dimostra di apprezzare la comicità di Jerry Calà e i cinepanettoni[4].

Al di fuori dell'ambito cinematografico, tuttavia, la proiezione mentale dimostra una scarsissima cultura generale: infatti è arrivato a negare l'esistenza di un Napoleone Bonaparte o dello sbarco in Normandia poiché "improbabili". La sua ignoranza, inoltre, lo porta ad inventare di sana pianta parole come "investicidio", "cappottari" e "omicidatore", mentre una vota è riuscito a confondere le supposte con gli analgesici[5][6][7]. In generale il personaggio si dimostra poco sveglio e goffo, capace di interrompere le recensioni con freddure ed interventi fuori luogo e ragionamenti senza capo né coda. Cionostante, ogni tanto riesce a fare incosapevolmente delle osservazioni sensate ed interessanti[4].

Tra i suoi film preferiti vi sono Scemo & più scemo e Tutti gli uomini del deficiente[8].

In una recensione ha fatto intendere che fa la doccia solo a Pasqua.

Rapporto con Screammaker e le altre proiezioni

Paul (a sinistra) assieme a Scrauss e Scream

Paul Emiko è generalmente detestato da Scream: il videorecensore, infatti, mal sopporta gli interventi stupidi e fuori luogo del personaggio, tanto da tentare di colpirlo alcune volte con un pupazzo di Baby Sinclair, fallendo sempre. Paul ha anche un rapporto conflittuale con Scrauss, il quale lo considera un mentecatto; d'altra parte Paul ha rivelato più volte retroscena imbarazzanti della vita e la carriera del dottore (come ad esempio l'essercitare la professione senza licenza o l'essere dipendente dall'alcool)[9][10]. Lo psicanalista, nonostante ciò, una volta gli ha prestato un dizionario di modi di dire[11].

È cugino di Lele Ganza (altra proiezione mentale di Scream), dal momento che sua zia, Strava Emiko, ha sposato il padre di Lele, Arrigo "Arrow" Ganza. Nonostante ciò Lele considera il cugino un idiota[12].

L'omino del riassunto ha definito Paul Emiko «una proiezione mentale inutile ed incompetente»[13].

Note

Voci correlate

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.