FANDOM


« Questo film, secondo me, supera di gran lunga la maggior parte dei film italiani, perché ha l'unica cosa importante nei film: la fantasia. »

RECENSIONE FILM - Plan 9 from outer space è un video di Yotobi, una delle sue classiche recensioni di film squallidi. Per la precisione, si tratta della recensione del film di serie B di fantascienza del 1959 Plan 9 from outer space, diretto da Ed Wood.

Questo video può essere considerato una delle prime recensioni positive di un film brutto mai fatte da Yotobi: laddove fino ad allora le recensioni tendevano ad essere quasi esclusivamente negative, con insulti e sfuriate di rabbia, questa è la prima in cui Yotobi considera un film degno di essere guardato proprio in virtù della sua bruttezza. Si tratta dunque della prima volta in cui Yotobi recensisce un vero e proprio so bad it's so good (pur non citando il termine), e sarà proprio questo tipo di film ad essere oggetto della maggior parte dei suoi video in futuro, e che caratterizzeranno il cosiddetto "periodo d'oro" delle recensioni.

Descrizione[1]

Introduzione

Il video inizia con dei ringraziamenti di Yotobi per il grande numero di iscritti accumulati ultimamente, per poi esporre subito dopo alcuni chiarimenti riguardo il suo video precedente, una classifica in due parti dei migliori videogiochi per Xbox.

Doodiché, Yotobi introduce il film, affermando di stimare ed apprezzare il regista della pellicola, Edward D. Wood Jr., per la sua creatività e la sua inventiva nel concepire e mettere in scena trame fantascientifiche e complesse pur lavorando con budget ridicoli.

Yotobi

Yotobi durante la scena dell'UFO

I cinque punti

  1. Gli UFO: la scena in cui due piloti avvistano un'astronave degli alieni, in cui la suddetta astronave è palesemente tenuta a mezz'aria tramite un filo, visibilissimo su uno sfondo estremamente finto;
  2. Stock-footage: l'utilizzo da parte del regista di filmati di repertorio, inseriti malamente all'interno del film. In particolare, Yotobi porta l'attenzione su delle scene girate dal regista con il famosissimo Bela Lugosi, che, essendo l'attore morto prima delle riprese del film, sono state montate insieme ad altre scene in cui Lugosi viene sostituito da una controfigura. Come se non bastasse, non solo la controfigura non assomiglia più di tanto a Lugosi, ma le sue scene sono state girate di notte in uno studio, mentre quelle con Lugosi erano ambientate di giorno e all'aperto, creando così un effetto delirante e ridicolo;
  3. Gli alieni: gli alieni presenti nel film, realizzati in maniera scialba con il solo utilizzo di costumi ridicoli e poco elaborati, e caratterizzati dagli attori con atteggiamenti che Yotobi definisce "parecchio effeminati";
  4. La recitazione: gli attori del film, che forniscono quasi tutti una recitazione pessima, tanto che Yotobi ipotizza che spesso stessero leggendo le loro battute su un gobbo;
  5. L'inizio: l'introduzione del film, in cui un narratore introduce la trama con dei toni e delle movenze palesemente sopra le righe, rendendo il tutto ridicolo.
Plan 9 ufo

La famosa scena dell'UFO, punto numero 1 della recensione

Conclusione

Dopo aver recensito il film, Yotobi ribadisce la sua stima nei confronti di Ed Wood, lodando la sua fantasia e affermando che, se fosse vissuto ai giorni nostri e avesse avuto a disposizione budget più alti e attrezzature di livello, sarebbe stato probabilmente il nuovo Steven Spielberg.

Il video si conclude con Yotobi che fornisce alcune informazioni legate al canale a tema videoludico VideoGiochItalia, e, subito dopo, con un finto spot della catena di negozi di videogiochi GameStop, realizzato a scopo satirico.

Accoglienza

Maglietta Plan 9 from outer space

La maglietta dedicata al film in vendita su Spreadshirt

Il video ha acquisito subito un ottimo successo di pubblico, arrivando a totalizzare col tempo oltre 400.000 visualizzazioni. A tuttora, è tra le più note e amate dai fan del "periodo cameretta".

Sarà proprio il successo di questa recensione, insieme ad altre come quelle di Mega Shark vs Giant Octopus, Zombie 3 o Parentesi Tonde, ad indirizzare il canale verso le recensioni come format principale, che porteranno Yotobi al grande successo.

Come conferma della popolarità del film, e per riflesso della recensione, la scena delll'UFO è stata oggetto di un concept per varie magliette messe in vendita dallo stesso Yotobi su Spreadshirt.[2]

Curiosità

  • Verso la fine del video, Yotobi informa gli utenti su alcune news riguardanti il canale VideoGiochItalia, con cui Yotobi aveva collaborato in passato, permettendogli di ricaricare alcune sue vecchie recensioni di videogiochi brutti.
  • Durante il finto spot posto in coda al video, si sente una voce che alcuni utenti hanno ipotizzato potesse essere quella di Zeb89.[3]

Note

  1. https://www.youtube.com/watch?v=YrMIWjKMdc8
  2. https://shop.spreadshirt.it/Yotobi/
  3. Vedasi i commenti al video.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.