YouTube Wiki
Advertisement
YouTube Wiki

YouTubo Anche Io, pseudonimo di Omar Palermo (Rossano, 22 maggio 1979 - Belvedere Marittimo, 18 agosto 2021[1]), è stato uno youtuber italiano.

Biografia

Primi anni

Omar Palermo nacque a Rossano (frazione di Corigliano-Rossano in provincia di Cosenza) il 22 maggio 1979 e trascorse l'infanzia a Bolzano. Da giovane era solito andare in giro con lo skateboard e a Rossano gli riconoscono di essere stato il primo skater del paese. Parla italiano e tedesco.

Carriera su YouTube

Si è fatto conoscere nei primi mesi del 2018 con i suoi video di food challenge e i suoi vlog, cattura in poco tempo l'attenzione della community italiana di YouTube, portando youtuber come Claudio il Texano, Lambrenedettoxvi, YouTube Fa Cagare, i Boosers, Dellimellow a dedicargli interi video nei loro canali.

Il padre di YouTubo Anche Io mostra il riconoscimento ottenuto dal figlio.

Nonostante sia stato criticato e accusato di promuovere l'obesità, molte persone hanno elogiato la natura spontanea e innocente dei suoi video. Il suo linguaggio forbito e pacato ha portato i suoi follower ad attribuirgli l'appellativo di "Maestro".

Il 21 agosto 2018 riceve il Silver Play Button, riconoscimento assegnato da YouTube a tutti canali che hanno superato 100 mila iscritti. L'annuncio è arrivato con una foto postata sulla sua community, raffigurante suo padre che tiene stretto il premio tra le mani.[2]

Il 22 gennaio 2021 ebbe un incidente: cadde dalle scale e si slogò un ginocchio. Successivamente intervennero i soccorsi, portandolo in una clinica di Laurignano (sempre in provincia di Cosenza), per l'operazione al ginocchio.

Decesso

Morì il 18 agosto 2021 all'età di 42 anni in una clinica di Belvedere Marittimo (CS)[1] per cause non del tutto chiare: secondo alcune fonti sarebbe morto per infarto, secondo altre per soffocamento.

Frasi celebri

« La perfezione non è il nostro obiettivo, è la nostra tendenza. »
« Il più bello degli optional: mio padre! »
« Lasciate libera la mia linea telefonica che mi serve per cose reali. »
« Ti voglio tanto bene, ricordatene sempre! »

Galleria fotografica

Note

Advertisement